Come contrastare l’aumento di peso in menopausa: tutto quello che c’è da sapere

La menopausa è una delle fasi più delicate nella vita di una donna.

La menopausa non è una malattia, ma una stagione della vita. 

Ognuna la vive in un certo modo, la affronta con più o meno serenità e si ritrova ad affrontare sintomi tra i più disparati.
Spesso può essere utile una terapia ormonale sostitutiva che va effettuata sotto stretto controllo medico. Deve essere dosata e personalizzata su ogni donna.

Una cosa però sembra accomunare tutte le donne in menopausa: l’aumento di peso.

Ricercatori  hanno studiato il legame tra aumento di peso e menopausa. Alcune informazioni, alcune caratteristiche  sembrano accomunare tutte le donne in menopausa. Le abitudini acquisite durante questa fase della vita possono favorire l’aumento di peso.

Vediamo dunque quali sono questi fattori e scopriamo insieme come contrastare l’aumento di peso in menopausa. 

Oltre ai cambiamenti ormonali che si verificano nel corpo della donna durante la mezza età, bisogna prendere in considerazione alcuni degli altri cambiamenti della vita.

Questi cambiamenti  si verificano spesso e  riguardano proprio le abitudini quotidiane e lo stile di vita.

Vediamole subito:
  • I figli si allontanano da casa
  • Diminuzione del carico di lavoro in tutta la casa
  • La pensione e sedentarietà
  • Maggiore interesse per le attività del tempo libero
  • Tempo maggiore per attività sociali, come cucinare / intrattenere / mangiare fuori
  • Cambiamento delle priorità della vita, ritmo più lento nella vita

Non tutti sperimenteranno questi cambiamenti, ma molti di essi determinano una diminuzione del livello generale di attività fisica.

Questo perché talvolta, avendo più tempo a disposizione si sbaglia come lo si impiega scegliendo spesso la sedentarietà e l’apatia.

Quando diminuisce il nostro livello di attività fisica,
diminuiscono anche  le funzioni del nostro metabolismo.

 

Per raggiungere la perdita di peso o per contrastare l’aumento di peso durante la menopausa,

rimanere attivi e seguire una dieta sana.

 

Se il tuo stile di vita inizia a cambiare con l’età, prova a mantenere l’attività fisica e il controllo delle porzioni mettendo queste in cima al tuo elenco di priorità.

  • Quando i figli si allontanano da casa, usa il tempo extra per fare esercizio.  Camminare,  fare sport, magari  pilates. Basta una passeggiata di mezz’ora al giorno per rimanere in forma
  • Cerca di seguire un’alimentazione sana. Sperimenta nuovi cibi e nuove ricette, magari in compagnia degli amici..
  • Se ci si sente stressate iniziare a meditare è un ottimo metodo per abbassare i livelli di cortisolo, l’ormone responsabile dello stress ma anche responsabile dell’aumento di peso.
Una vita attiva e sana
è la chiave di volta per contrastare l’aumento di peso in menopausa.

Certo, un’alimentazione bilanciata e fatta di cibi sani è importante ma muoversi e lasciarsi stimolare dalla curiosità, dalle attività e dal mondo che ci circonda aiuta sia il corpo che la mente ad affrontare questa fase della vita della donna in modo diverso, come un dono, come una nuova opportunità per concentrarsi su se stesse.

Alla prossima!