5 esercizi con piccoli pesi per avere braccia toniche e snelle

Parola d’ordine: braccia toniche!

Inizia oggi una nuova rubrica dedicata al fitness. Vedremo insieme come prenderci cura del nostro corpo attraverso una serie di esercizi semplici da compiere, esercizi alla portata di tutte e da fare regolarmente per arrivare all’estate in grandissima forma.

Cosa ne dite, iniziamo dalle braccia?

Le braccia: torniamo ad averle perfette e toniche

Le braccia sono un po’ il cruccio di ognuna, soprattutto superati gli “anta”. Sono infatti tra le prime parti del corpo a cedere alla forza di gravità e a cadere verso il basso.

Avete presente il caratteristico effetto “tendina”, pelle o adipe cascante?

In caso di braccia appesantite gli esercizi tonificanti non sono ovviamente sufficienti, sarà necessario abbinare all’attività fisica una dieta ipocalorica o drenante, nel caso di ritenzione idrica.

Nel caso in cui, invece, le braccia siano semplicemente prive di tono, gli esercizi con i pesetti potrebbero essere la soluzione ideale per riacquistare rapidamente un aspetto sodo e tonico.

I pesi: quali utilizzare per avere braccia toniche

Non è necessario che i pesi siano eccessivi, 1 o 2 chili sono sufficienti. Se non li avete potete tranquillamente sostituirli con delle bottiglie d’acqua da 0,5-1 litri.

pesi per esercizi per tonificare le braccia -myfloreschic

 

Gli esercizi sono praticabili anche tra le mura di casa, nei ritagli di tempo, 3 volte a settimana, magari alternandoli a camminate o cyclette se avete qualche chilo di troppo da smaltire.

Prepariamoci ad iniziare

Come eseguire gli esercizi? Innanzitutto occorre fare attenzione alla postura per evitare contratture dolorose o strappi e soprattutto per fare sì che l’allenamento sia efficace.

Quindi, la schiena va sempre tenuta ben dritta e allineata, le spalle “basse” e il mento in linea con il busto.

Bando alla fretta!

Ogni esercizio va eseguito “sentendo” il lavoro muscolare e concentrandosi sulla percezione di ogni singolo movimento e del muscolo che lo compie. È fondamentale per ottenere risultati soddisfacenti.

Ringraziamo Francesca, una bravissima istruttrice di Pilates, che ci ha fatto da modella. Seguitela su instagram. La trovate come Moonvanilla

5 esercizi per avere braccia toniche

 

Esercizio 1

allenare braccia con i pesi myfloreschic

 

In piedi, prendi un manubrio per mano. Non dimenticare che la schiena deve essere mantenuta sempre ben dritta. Solleva le braccia fino a quando queste non risultino in linea retta con le spalle formando una croce. Mantieni la posizione per qualche secondo e poi torna a quella iniziale. Ripeti l’esercizio per 20 volte

Esercizio 2

esercizi con pesi per braccia

 

Seduta su una sedia, stando attenta a non incurvare la schiena, impugna i pesi con i gomiti all’altezza del fianco e le braccia a formare un angolo retto. A questo punto, piega entrambi gli avambracci fino a portare i pesetti contro le spalle. Attenzione a non “incassare” il collo e a mantenere sempre la pancia in dentro. Ripeti l’esercizio 12 volte per 2 serie.

Esercizio 3

allenamento braccia con pesati myfloreschic

In piedi, posizionati dritta, afferra i pesetti, piega le braccia e posizionali proprio sopra le spalle con i palmi uno di fronte all’altro. Piega solo leggermente le ginocchia, mantieni gli addominali contratti e spingi i pesi verso l’alto fino ad avere le braccia quasi completamente tese. Torna alla posizione di partenza. Ripeti l’esercizio 15 volte per 3 serie.

Esercizio 4

alleniamo le braccia -myfloreschic

In piedi, mantenendo sempre la schiena ben dritta e le spalle rilassate, prendi un peso e alza le braccia verso l’alto. Piega poi i gomiti portando il peso dietro la testa. Ripeti l’esercizio 15 volte per 3 serie.

Esercizio 5

allenamento con pesi myfloreschic

In piedi, addominali contratti e braccia lungo i fianchi. Afferra due manubri con la presa verso l’alto e piega leggermente i gomiti: una alla volta porta i pesi verso la spalla, muovendo solo l’avambraccio, per poi scendere. Alterna il movimento con l’altro braccio.

 

Non dimenticare che è necessario allenare anche il resto del corpo!

A proposito di attività fisica, hai letto il mio post sul pilates?

Leggi anche: BENEFICI PILATES: COME HO CURATO IL MIO MAL DI SCHIENA

Continua a seguirmi, l’allenamento continua!

E se volete altri esercizi per le braccia leggete anche l’articola della mia amica Flavia nel suo bellissimo blog Centrifugato di Mamma

Alla prossima!

 

seguimi su Facebook e Instagram