Pulire pennelli trucco: come effettuare la pulizia dei nostri strumenti in maniera ottimale? Trucchi e consigli (e accessori utili).

Pulire pennelli trucco: la pulizia dei pennelli è un argomento importante, tanto quanto la cura della pelle.

Vi abbiamo mostrato alcuni dei nostri pennelli, un accessorio che amiamo moltissimo.

Se vi interessa potete leggere articolo sui pennelli occhi ZOEVA. La nostra review sui pennelli REAL TECNIQUE o quella sui pennelli UBU .

I pennelli sono uno strumento indispensabile per chi ama giocare con il make-up. Un po’ come la fase di detersione della pelle, quella della pulizia dei pennelli è uno dei momenti meno amati dalle appassionate di make-up.

i nostri pennelli e la loro pulizia myfloreschicLa pulizia dei pennelli è però fondamentale. Questo non solo perché in questo modo durano di più nel tempo, ma anche, e soprattutto, perchè è un accorgimento in più per la cura della pelle. Infatti su di essi si depositano oltre che ai residui di make-up, anche sporco e batteri che potrebbero alterare le condizioni della pelle.

Pulire pennelli trucco: ogni quanto?

È preferibile lavare i pennelli ogni qualvolta che li si utilizza. Spesso per mancanza di tempo questa operazione  non è una cosa fattibile. E’ quindi consigliabile effettuare questo step noioso almeno una volta alla settimana.

Per poter utilizzare un pennello più volte durante la stessa seduta di trucco si possono utilizzare dei detergenti che non richiedono risciacquo come ad esempio il Brush Cleanser di KIKO.

Pulizia dei pennelli - MyFloreschic

In commercio ne esistono di diversi prezzi e di diversi brand.

Questa tipologia di prodotto non sostituisce però il lavaggio con acqua e sapone che, nella sua semplicità, rimane quello più efficace per la pulizia dei pennelli. Consigliamo di usare un sapone neutro e delicato.

Il procedimento è molto semplice. Noi per esempio riempiamo un bicchiere di acqua e aggiungiamo poche gocce di sapone. Immergiamo il pennello e con movimenti circolari eliminiamo ogni traccia di trucco rimasta. Poi risciacquiamo sotto acqua corrente. A questo punto strizziamo delicatamente le setole per eliminare l’acqua in eccesso. Disponiamo i pennelli su un asciugamano asciutto e pulito e li lasciamo asciugare del tutto.

Pulire pennelli trucco: strumenti utili

Negli ultimi anni sono stati introdotti sul mercato degli strumenti che aiutano in questo processo di pulizia.

Il più noto di tutti è sicuramente il guanto di Sigma, il Brush Cleaning Glove, che però ha un costo non proprio economico: circa 40€.

Pulizia dei pennelli - MyFloreschic

Una altro strumento è la Real Tecniques Brusg Cleansing Palette, anche questo dal prezzo non proprio contenuto: 26€.

Pulizia dei pennelli - MyFloreschic

Ma nei diversi negozi sia fisici che online sono in vendita diversi prodotti low cost. Di recente sul sito di BBcreamitalia abbiamo scovato un guanto simile in tutti gli aspetti a quello di Sigma, ma differente nel costo: solo 9.99€.

guanti per pulizia dei pennelli myfloreschic

Descrizione

Lo strumento perfetto e completo per la pulizia dei tuoi pennelli. Guanto con rilievi (differenti tra un lato e l’altro) per pulire a fondo e sciacquare i pennelli da trucco. La speciale zigrinatura tra indice e pollice permette inoltre di togliere l’eccesso di acqua alla fine della pulizia.

Come vedete nella foto è disponibile nelle due colorazioni fuxia e viola.

Almeno una volta alla settimana ci dedichiamo alla pulizia dei nostri pennelli. Con questo guanto impieghiamo molto meno tempo. Abbiamo avuto l’impressione che grazie a questo, al termine del lavaggio i nostri pennelli siano più puliti. È stato un acquisto a scatola chiusa, però ben riuscito.

Al Cosmoprof abbiamo poi acquistato anche un ulteriore accessorio utile per la pulizia dei pennelli. Comodo da portare in viaggio, per le sue dimensioni ridotte.

guanto per la pulizia dei pennelli myfloreschic

Questo mini guanto è piccolino, ma efficace nello svolgere il suo dovere. Potete reperirlo su diversi siti online.

E voi come vi prendete cura dei vostri pennelli? Ci sono dei prodotti in particolare che utilizzate per pulirli?

Alla prossima! 🙂