Il paté di fegato di vitello non manca mai sulla mia tavola nelle occasioni speciali come feste e ricorrenze .

 Io ne vado golosa e lo preparo spesso!

La ricetta che vi propongo oggi viene dalla tradizione della mia famiglia. Mi  è stata tramandata dalla Nonna Gilda che la preparava con tantissimo amore, specialmente per Natale. La preparazione è davvero molto semplice, rapida e veloce 🙂

 

Ingredienti per il paté di fegato di vitello della nonna Gilda
  • 7 etti di fegato di vitello
  • 2 etti di fesa di vitello
  • 2 etti prosciutto cotto
  • 600 gr. di burro
  • 1 cipolla piccola
  • 5/6 foglioline di salvia
  • 1 foglia di alloro
  • 1 bicchiere di Marsala
  • sale  qb.

 

Procedimento
  • Come prima cosa affettare la cipolla.
  • Pulire e lavare le foglioline di salvia e la foglia di alloro.
  • Porre sul fuoco una padella antiaderente con una noce di burro e far appassire la cipolla con le foglie di salvia.
  • Aggiungere le fette di fegato di vitello e farle rosolare a fuoco vivo per due minuti.
  • Versare 3/4 del bicchiere di marsala.
  • Far evaporare il liquore.

Il fegato non deve cuocere per più di 7 o 8 minuti altrimenti diventa troppo duro. Una volta cotto togliere il fegato dalla padella e riporlo su un piatto lasciandolo raffreddare. Filtrare il sugo rimasto con un colino e tenerlo da parte.

In una seconda padella antiaderente

  • Far rosolare la fesa di vitello con una noce di burro, una foglia di alloro e qualche fogliolina di salvia. Salare leggermente.
  • Bagnare con il restante marsala e farlo evaporare.
  • A cottura ultimata togliere la carne dal fuoco e farla raffreddare.

Nel frattempo lasciare il burro a temperatura ambiente per farlo ammorbidire.

  • Quando il fegato e la carne si sono raffreddati tagliarli in piccoli pezzi e porli in un mixer.
  • Aggiungere il prosciutto cotto sgrassato ed il burro ammorbidito.
  • Frullare fino a quando non si ottiene un composto liscio ed omogeneo.
  • Se il composto dovesse diventare troppo duro aggiungere un po’ del sugo precedentemente filtrato.
  • Aggiustare di sale e pepe a piacere.
  • Riporre in frigo per qualche ora in una terrina .

 

Leggi anche : Brioche salate , Caponata di melanzane

 paté di vitella della Nonna Gilda , una ricetta facile e veloce di myfloreschic
Impiattamento

 

Togliere dal frigo la terrina, guarnire con sottaceti a piacere e servire.

Questo ricetta di paté è molto semplice e veloce !!!

Come vi dicevo sopra questo paté di fegato di vitello  è uno dei piatti preferiti della mia famiglia.

Per noi a il sapore della tradizione e delle feste, e difficilmente ci rinunciamo.

Si può tranquillamente prepararlo  qualche tempo prima, così come spesso faccio. Lo suddivido in varie terrine e lo congelo. In questo modo posso averlo sempre pronto come antipasto per le  cene, i  pranzi o gli aperitivi.

Basta scongelarlo qualche ora prima di servirlo affinché sia pronto e fresco.

Siete anche voi amanti del paté di fegato ?

Alla prossima !

Seguici anche su Facebook e Instagram