Oggi vi proponiamo un primo piatto come al solito facile ed appetitoso: pasta con la zucca e la pancetta affumicata. Un perfetto abbinamento tra il sapore dolce e quello salato.

Un piatto particolare da portare sulla vostra tavola di Halloween!

Tutti gli ingredienti usati sono come al solito gluten free. Un piatto diverso dal solito adatto anche a chi come noi è celiaco. In ogni caso per ogni dubbio vi invitiamo a controllare il sito della Associazione Italiana Celiachia.

pasta con zucca e pancetta myfloreschic

INGREDIENTI per 4 persone
  • 350 gr di penne rigate
  • 500 gr. di zucca
  • 70 gr. di pancetta affumicata
  • 1 scalogno
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • olio extra vergine di oliva
  • burro qb
  • sale e pepe qb
PROCEDIMENTO DELLA PASTA CON ZUCCA E PANCETTA

Come prima cosa bisogna pulire e tagliare a pezzi piuttosto piccoli la zucca.  In una padella antiaderente versare un po’ di olio extravergine di oliva e far imbiondire a fuoco basso lo scalogno precedentemente tritato. Aggiungere i pezzetti di pancetta e iniziare a rosolarla a fuoco leggermente più alto. Quando la pancetta inizia a diventare dorata aggiungere i pezzettini di zucca.

Aggiustare di sale e pepe e, a fuoco basso, lasciare insaporire gli ingredienti mescolandoli ogni tanto con l’aiuto di un cucchiaio di legno mantenendo il fuoco basso pe circa 5 minuti. A questo punto versare il bicchiere di vino bianco, sfumare e continuare la cottura fino a quando la zucca è cotta, ma ancora un po’ croccante.

Nel frattempo mettere l’acqua  sul fuoco e cuocere la pasta. Noi abbiamo scelto le penne rigate che assorbono bene il sugo. Scolare la pasta leggermente al dente  e passarla nella padella dove avete cotto la zucca e la pancetta.

A fuoco abbastanza vivo mescolare la pasta al composto finendo la cottura, rigirandola spesso. In ultimo aggiungere una noce di burro per amalgamare ulteriormente.

Impiattare e servire il tutto. Per un sapore un po’ più piccante aggiungete altro pepe. Per un sapore più dolce aggiungete una grattata di formaggio grana.

leggete anche:Vellutata di zucca o  pasta con zucchine trifolate

Buon appetito e alla prossima!