Pasta con mandorle pinoli e menta.

Come tutti i piatti che vi suggerisco anche questo è facile e veloce da preparare, adatto anche a chi ha poca dimestichezza in cucina, ma non per questo deve rinunciare a sapori sfiziosi e saporiti.

Questo piatto è decisamente perfetto per la stagione estiva quando è facile trovare la menta fresca, piena di sapore e profumo.

Sconsiglio di usare per questa preparazione la menta piperita perché troppo forte come sapore.

Ho assaggiato questo piatto anni fa a casa di amici e da allora appena trovo la menta fresca, mi piace riproporlo sulla mia tavola. Semplice, gustoso, ma allo stesso tempo sostanzioso, insieme ad una bella porzione di verdura l’ideale per un pasto completo e genuino.

Pasta con  mandorle, pinoli e menta.

 

Ingredienti per 4 persone:

  • 350 gr di spaghetti
  • 40 gr di mandorle pelate (per far prima possono essere già tritate)
  • 20 gr di pinoli
  • 40 gr di foglie di menta fresca
  • una confezione di panna certificata senza glutine
  • parmigiano qb
  • sale qb
  • pepe qb

 

leggi anche : lasagne radicchio e scamorza , tagliatelle ai porri

Procedimento

Porre sul fuoco l’acqua per la pasta e portarla a bollore.

Lavare le foglioline di menta ed asciugarle delicatamente  tra due fogli di carta assorbente.

Mettere nel frullatore le mandorle, i pinoli insieme  alle foglie di menta e tritare il tutto in modo grossolano, avendo l’avvertenza di tenere da parte qualche fogliolina di menta per la guarnizione.

pasta mandorle e menta my floreschic

Versare il composto ottenuto in una ciotola, aggiungere la panna e mescolare il tutto.

Fate cuocere la vostra pasta.  Quando questa sarà pronta conditela con la salsina preparata, aggiungete una spolverata di pepe nero, una manciata di parmigiano, e guarnite con le foglie di menta che in precedenza avete lavato.

Il vostro piatto di pasta è pronto per essere servito in tavola 🙂

pasta mandorle e menta my flloreschic

Amo particolarmente gli spaghetti e generalmente è così che preparo questa ricetta, ma si può usare qualsiasi tipo di pasta dai fusilli alle farfalle, dalle conchiglie alle penne.

Se desiderate potete tenere da parte qualche mandorla intera e qualche pinolo ed aggiungerli assieme alle foglioline di menta come guarnizione, io personalmente preferisco come mostrato nella preparazione.

Un piatto sia fresco, gustoso e dal  sapore delicato.

Buon appetito 🙂

 

 

seguimi anche su Facebook e Instagram