Le sopracciglia sono la cornice dello sguardo e in quanto tali il loro aspetto è molto importante affinché il nostro viso risulti armonioso.

Bisogna averne cura dando la forma giusta, perché è proprio questa a determinare la nostra espressività.

Con il passare dell’età anche le sopracciglia diventano più sottili, si imbiancano e perdono la loro forma originale.

Sono uno dei particolari del viso da curare di più.Un sopracciglio curato, colorato e definito regala un’aria decisamente più giovane e definisce meglio l’ovale del viso. 

Anche per questa parte del viso ci sono mode e tendenze. Ultimamente il trend  è quello di averle folte e ben delineate.

E’ bene più che seguire la moda trovare la forma che sia più adatta al nostro viso. Non credo esita la forma perfetta in assoluto, ma credo esista la forma che più si adatta ai nostri lineamenti.

Ecco alcuni suggerimenti :

  • viso ovale preferire una forma leggermente arrotondata
  • viso lungo preferire una forma un pò più piatta
  • viso rotondo definire un arco alto
  • viso quadrato dare una forma angolata a curva

Personalmente sono solita affidarmi all’estetista per definire la forma delle mie sopracciglia . Non avendo grossi problemi generalmente le faccio togliere con la ceretta.

Tra una ceretta e l’altra mi aiuto con l’aiuto di una pinzetta per tenere la giusta forma.

I tre punti principali da prendere in considerazione per modellare le sopracciglia

Nella foto qui sotto potete vedere i tre punti principali da prendere in considerazione quando dobbiamo sistemare la forma delle nostre sopracciglia.

 

Le sopracciglia: la cornice dello sguardo - MyFloreschic

Tenete sempre conto che non è possibile averle perfette e identiche . Le sopracciglia, cosi come gli occhi hanno sempre delle leggere e sottili differenze.

Per creare la forma giusta delle sopracciglia possiamo aiutarci con una matita e segnare i tre punti principali da seguire per dare una corretta forma.

  1. il primo punto lo troviamo applicando una matita in verticale sul bordo esterno della narice. Questo è il punto dove deve iniziare il nostro sopracciglio. I paletti esterni vanno eliminati.
  2. il secondo punto, quello più alto del nostro sopracciglio lo troviamo inclinando la matita facendola passare davanti alla pupilla. Questo è il punto dell’eventuale curva.
  3. sempre tenendo la matita appoggiata a lato della narice la spostiamo fino all’esterno dell’occhio. Questo è il punto dove il sopracciglio deve terminare.

Per noi donne “anta” a mio avviso il punto 3 è il più importante. Con l’età anche la palpebra perde di tono e cadendo dà un’aria stanca all’occhio. Fermarsi appena prima della fine dell’occhio aiuta a dare l’impressione di uno sguardo più fresco e di una palpebra meno cadente.

 

Oggi voglio parlarvi dei prodotti che in questo periodo sto utilizzando per disegnare e definire le mie sopracciglia.

Kit per sopracciglia di MILANI.

kit per sopracciglia Milani - myfloreschic

 

Vi ho parlato di questo prodotto nell’articolo sul make-up nude.

Il brow kit è composto da tre polveri: due per le sopracciglia e una illuminante per definire l’arcata.

Inoltre all’interno del kit sono presenti un pennellino angolato, uno a spugnetta e una pinzetta.

Mi piace molto la resa delle polveri che ben sfumate danno un effetto naturale e mi piace il fatto che all’interno di una confezione così piccola ci sia tutto ciò che serve.

Matita per sopracciglia di ANASTASIA Beverly Hills.

 

matita per sopracciglia di Anatrasia Beverly Hills

Questa matita è uno dei prodotti mie prodotti MAI PIU’ SENZA.

È una matita retraibile con la mina sottilissima che permette di disegnare le sopracciglia peletto per peletto in modo da ottenere un effetto estremamente naturale.

E’ poi dotata di uno spazzolino comodissimo per pettinarle.

La Brow wiz è entrata nelle mie grazie fin da subito perché oltre all’effetto, che mi piace tantissimo, trovo sia facilissima da usare.

 

Dopo aver riempito/disegnato le mie sopracciglia mi piace dar loro un’ulteriore definizione.

Utilizzo il terzo cole del kit Milani,  Hi-lite per definire ed illuminare l’arcata sopracciliare. Lo applico con l’apposito pennellino e lo sfumo con il dito per avere un effetto il più naturale possibile.

Lo applico sotto l’arcata sopracciliare e poi lo sfumo direttamente con il dito.

Questo passaggio fa si che oltre a meglio definire l’occhio, lo sguardo è più illuminato da l’illusione di avere l’occhio più aperto e la palpebra più sollevata.

 

Gel Fissanti per sopracciglia

In commercio esistono tantissimi prodotti di questo tipo. Sembrano dei piccoli mascara, massoni dei prodotti fissanti per sopracciglia.

Sono proposti in diverse colorazioni, alcuni come  il Gimme brow  delle microfibre che aderendo alle sopracciglia le rendono più folte e definite.

Per tenere in forma e definite le sopracciglia si può usare anche della vaselina, della lacca per capelli o un fissante per il trucco. Applicate poco prodotto scelto su lo scovolino di un mascara pulito …e il gioco é fatto.

Pennelli per sopracciglia.

 

Come vi dicevo nella review sul set Zoeva, i pennelli sono strumenti indispensabili in fatto di make-up.

Nel caso delle sopracciglia un pennello dalla punta angolata è ideale per sfumare polveri e matite in modo da avere un effetto il più naturale possibile e anche un pettinino/scovolino è molto utile per metterle in piega.

Voi come disegnate le vostre sopracciglia? Quali sono i vostri prodotti preferiti?

Alla prossima!

 

seguici anche su Facebook  e  Instagram